Terrore a Parigi: ucciso un poliziotto sugli Champs-Elysées, due feriti. Morto l'attentatore, rivendica l'Isis
20/04/2017, 23:40
23.40 Lo Stato Islamico ha rivendicato l'attacco di Parigi ed è stato reso noto il nome dell'attentatore, Abu Yousef al-Belgiki.

23.15 E' in corso un blitz dei reparti anti-terrorismo nell'abitazione dell'attentatore, che sarebbe un cittadino proveniente dal Belgio, nei pressi degli Champs Elysées. Il presidente francese Hollande, dopo una riunione dell'unità di crisi, ha parlato apertamente di terrorismo. Si apprende inoltre che nell'attacco è rimasto lievemente ferito anche un turista.

22.40 Si apprendono nuovi dettagli sulla modalità dell'attacco: l'uomo, inizialmente a bordo di una macchina, sarebbe sceso prendendo di mira una pattuglia di poliziotti in sosta. Il profilo dell'attentatore sarebbe noto ai servizi segreti francesi e avrebbe espresso, attraverso il proprio profilo Telegram, la volontà di uccidere dei poliziotti.

22.25 Si aggrava purtroppo il bilancio dell'assalto contro alcuni agenti di polizia a Parigi. I feriti sono due, entrambi in gravi condizioni. La sezione antiterrorismo della polizia sta indagando sulla dinamica e sul movente.

21.40 A tre giorni dalle attese elezioni presidenziali in Francia, a Parigi scatta nuovamente l'allerta terrorismo. Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa AFP, pochi minuti fa sono stati esplosi colpi da arma da fuoco contro dei poliziotti nella zona degli Champs-Elysées, tra le stazioni della metropolitana Franklin-Roosevelt e George V. Un agente sarebbe rimasto ucciso, così come l'autore del gesto, e un altro sarebbe ferito. La Prefettura di Parigi ha informato i cittadini, attraverso il proprio profilo Twitter, di rimanere distanti dalla zona in cui si è verificato l'episodio.

Secondo quanto si apprende da fonti del Ministero dell'Interno, gli assalitori erano due ed erano armati di kalashnikov. E' confermata la morte di uno dei due, l'altro invece sarebbe in fuga.
Le più commentate
12/12
99
Coppa Italia: l'Inter ai quarti soltanto ai rigori. Il Pordenone sfiora l'impresa
12/12
3
Agnelli: 'Alla Juve abbiamo l'ossessione della vittoria. Serve il lavoro, il talento spesso non basta'. Frecciata a Dybala?
11/12
2
di Stefano Palmieri
CM Scommesse: l'Inter prende gol a San Siro dal Pordenone!
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Invia
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook