Barça, ricorda che la Juve non è il PSG
17/03/2017, 15:30
di Marco Bernardini
Non sono pazzo. Sono semplicemente ottimista. Anzi, di più. Sono convito di essere consapevole. E allora dico benvenuto Barcellona per quella che sarà la resa dei conti. Posso anche capire tutti i della Juventus i quali, quando Ian Rush ha estratto dal bussolotto i nomi delle due squadre che “tremare l’Europa fanno”, avranno sicuramente odiato l’ex “baffo” bianconero seppure incolpevole per quella accoppiata. Volti scuri o comunque perplessi nella sala di Nyon. Quello di Zibi Boniek il più stralunato di tutti perché, nei suoi pronostici di vigilia, non ne aveva azzeccato uno.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU ILBIANCONERO.COM
Marco Bernardini
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
17/03
2
Milan, riscatto dalla Juve contro il Genoa
17/03
7
Juve, dal Monaco l'erede di Lichtsteiner
17/03
37
Juve-Barcellona, come descrivono in Spagna la super sfida
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Invia
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook