Fiorentina, Sousa: 'Non penso al futuro, c'è Bernardeschi'
04/03/2017, 19:21
L'allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa ha dichiarato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di campionato a Bergamo contro l'Atalanta: "Faccio i complimenti a Gasperini e ai suoi giocatori, meritano quanto hanno perché frutto di un lavoro che dura da anni e rappresentano un esempio che spinge tutti noi a migliorarci sempre". 

"Il mio futuro? Io sono concentrato solo sul presente. Il gruppo è unito e mi segue, basta guardare quello che accade in campo ed il campo è sempre una garanzia. Tutti i miei giocatori vogliono crescere continuando ad avere fiducia in quel che facciamo, provandoci sempre e dimostrandomi grande attaccamento. E nonostante tutto cerchiamo sempre di preparare le partite per vincerle". 

"Bernardeschi prima di fermarsi ha sempre dato la propria disponibilità anche sottoponendosi a infiltrazioni pur di giocare, è un valore aggiunto per lui e per noi. Per un allenatore la sua disponibilità è qualcosa di straordinario. Anche l'anno scorso subivamo molto, però l’entusiasmo e i risultati coprivano un po' tutto. Adesso, invece, siamo più esposti. Alla società ho sempre parlato chiaro, anche sui nostri limiti". 
Leggi anche...
04/03
di Claudio Masini
Convocati Fiorentina: due sorprese per Sousa
01/03
4
Fiorentina, casting allenatore: tutti i nomi per il dopo Sousa, da Giampaolo a Sarri
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Invia
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook