Genoa, contro il Milan potrebbe scoccare l'ora dell'ex Taarabt
17/03/2017, 14:58
di Marco Tripodi
Arrivato a gennaio come uno dei colpi del mercato invernale del Genoa, Adel Taarabt nonostante le buone premesse non è ancora riuscito a ritagliarsi uno spazio nel pur claudicante collettivo rossoblu.

Indicato dall'allora tecnico Ivan Juric come il possibile uomo in più del Grifone, a patto però di mettersi in linea fisicamente, il marocchino è diventato una meteora già con l'allenatore croato.

Dopo un ottimo debutto contro la Fiorentina, gara nella quale ha contribuito in maniera decisiva al pareggio in rimonta del Grifone firmando due assist per Simeone e Hiljemark, Taarabt non ha più saputo lasciare un segno tangibile della sua presenza a Genova, anche per via dello scarso minutaggio riservatogli da Juric prima e da Mandorlini poi.

Ora però il tecnico ravennate, intenzionato ad abbandonare il 3-5-2 per passare al 4-3-3, sembra disposto a rinnovargli la fiducia, lanciandolo titolare domani nella sfida di San Siro contro il Milan, proprio il club che nel 2014 lo portò per la prima volta in Italia.

Un ritorno al passato, dunque, per Taarabt che dopo tante bocciatura sembrerebbe poter avere finalmente l'occasione per farsi rimpiangere da una delle sue tante ex squadre, ma soprattutto di farsi apprezzare dai suoi attuali tifosi.
Marco Tripodi
Leggi anche...
17/03
di Marco Tripodi
Genoamania: tra i due litiganti chi rischia è il Grifone
17/03
1
di Marco Tripodi
Genoa, Preziosi scarica le colpe su Juric: 'Ho fatto quello che mi diceva'
17/03
di Marco Tripodi
Genoa, Marassi non è più il tuo fortino
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Invia
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook