Inter, Kondogbia: 'Che umiliazione con De Boer, l'ha detto anche Pioli'
20/03/2017, 22:30
La metamorfosi di Geoffrey Kondogbia dalla gestione di Frank de Boer a quella di Stefano Pioli è stata evidente e sorprendente. Il gol di sabato sera contro il Torino ha messo ulteriormente in luce il francese, che, con il tecnico olandese, poi licenziato a novembre, aveva toccato il punto più basso in carriera. Il 25 settembre, nel corso della sfida contro il Bologna, Kondogbia era stato sostituito dopo appena 28 minuti di gioco e il tecnico non aveva fatto nulla per nascondere la propria delusione in conferenza stampa, dando a lui tutta la colpa per la sostituzione e criticandolo aspramente.

LA REPLICA - Oggi il centrocampista francese si è tolto qualche sassolino dalla scarpa davanti alle telecamere di beIN Sport: "Ho provato umiliazione e soprattutto ciò che ha detto alla stampa dopo la partita non mi era piaciuto". Poi aggiunge: "Qualcosa si era rotto tra noi, è stata una lezione per me e mi ha forgiato mentalmente". Il rapporto con il nuovo allenatore, al contrario, è idilliaco: "Quando [Pioli] è arrivato, ha detto che era inconcepibile che un giocatore come me potesse finire in una situazione del genere. Ha cercato di darmi fiducia e questo ha pagato, ora va molto meglio".
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
20/03
36
Club e nazionali più giovani d'Europa: svetta il Milan, deludono Inter e Juventus
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Invia
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook