Juve infastidita sul fronte Dybala, tra i messaggi e le voci: la risposta al Barça
02/03/2017, 08:00
di Fabrizio Romano
L'attesa sta per finire. Manca poco, pochissimo: Paulo Dybala e la Juventus presto si legheranno con un nuovo contratto fino al 2021, utile per chiudere a qualsiasi voce e blindare l'argentino dopo mesi lunghi di trattative, dialoghi, dettagli. Insomma, l'entourage di Paulo ha dato l'ultimo via libera per la preparazione del contratto che presto verrà firmato materialmente dalla Joya. Così, a giorni tutto potrà diventare ufficiale. Con la Juve che sta preparando un segnale chiaro da mandare pubblicamente col rinnovo di Dybala: non si vende.

VOCI CATALANE - Ai piani alti bianconeri non è stata presa benissimo l'insistente e continua campagna mediatica della stampa catalana attorno a Dybala. Quotidiani, giornalisti, riviste senza minimo freno pronte a scommettere tutto su Dybala al Barça in tempi brevi. Con qualche retroscena non gradito proprio sul Barcellona, come quando il Mundo Deportivo ha rivelato di sms inviati da chi vive nell'orbita blaugrana per corteggiare Paulo, annunciare il piano di farne il nuovo Messi cui giocare anche accanto per le prossime stagioni. Il segnale che arriverà dalla Juve col rinnovo sarà anche amplificato nei toni con la stampa: Dybala firma perché viene blindato, non di certo perché il suo valore aumenta e il Barcellona potrà così sedersi al tavolo con cifre diverse.

INGAGGIO E PROGETTO - Voci, messaggi e rumors nei piani della Juventus sono già stati idealmente spenti da tempo, addirittura mesi. Perché il Manchester United - in Catalogna lo sanno bene - han provato più volte l'assalto a Dybala, senza successo. Proprio da quel momento, la Juve ha spiegato a Dybala come lo veda perno fondamentale del progetto nei prossimi anni, titolare fisso nella stagione che verrà con il Mondiale alle porte (ostacolo per Barça, Real e simili che non gli garantirebbero un posto), volto Juve a livello medicatico e di sponsor, un contratto da star. Perché Dybala andrà a guadagnare attorno ai 6 milioni di euro con bonus, più di quanto prendeva Pogba e appena dietro ai 7 milioni circa più bonus di Gonzalo Higuain. Insomma, la Juventus vede Paulo nel presente e nel futuro. Lui apprezza, accetta, presto sorriderà sulle foto del rinnovo. E al Barça dovranno farsene una ragione, almeno per un po'...
Fabrizio Romano
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
01/03
Juve, Isco in gol. Come può influire sul mercato
01/03
63
di Nicola Balice
Juve, rinnovo anti Real Madrid per Dybala: il punto. Ma Neymar...
01/03
99
Juve, Dybala: 'Rigori? Quando non ce li fischiano nessuno dice niente...' VIDEO
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Invia
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook