Juve: troppi errori e infortuni, questo Benatia non vale 20 milioni
19/10/2017, 22:00
di Marco Demicheli
19 punti e il terzo posto in classifica in Serie A, sei e la seconda piazza del girone H in Champions League. Numeri non ottimi, ma comunque buoni per la Juventus di questi primi due mesi di stagione. Eppure, c'è un'altra statistica a preoccupare i tifosi e Massimiliano Allegri: quella dei gol subiti. Tra Supercoppa Italiana, campionato e Champions, sono già 14 le reti concesse agli avversari in 12 partite. Troppi per una squadra che parte per vincere tutte le competizioni a cui partecipa. Troppi per la Juve.

DIFESA SOTTO ACCUSA - A finire nel mirino delle critiche tutta la fase difensiva della squadra, ma - complice l'addio di Bonucci - è chiaro che sotto la lente di ingrandimento ci siano in particolare le prestazioni dei centrali bianconeri. E se Chiellini si sta confermando come l'unica certezza del reparto, al suo fianco nessuno è riuscito a prendersi una maglia da titolare fisso. Tra chi (Barzagli) a 36 anni è entrato nella fase calante della sua carriera e chi (Rugani) non fornisce ancora le giuste garanzie, c'è Mehdi Benatia, di fatto l'unico centrale acquistato la scorsa estate ma mai convincente fin qui.

FLOP DA 20 MILIONI - Ben 20 i milioni di euro spesi dalla Juventus per il marocchino, tra prestito oneroso e obbligo di riscatto. Una cifra importante per un difensore che, dopo un anno da prima alternativa della BBC, ora avrebbe dovuto prendersi una maglia da titolare. E invece, tra errori - come l'uscita sbagliata che ha aperto le porte all'avanzata dello Sporting Lisbona sul gol ieri sera - e infortuni - sempre ieri, un problema alla caviglia - Benatia sembra sempre più quello che aveva deluso le aspettative al Bayern Monaco e solo un lontano parente di quello che, invece, aveva impressionato con la maglia della Roma nel 2013/2014. Nelle partite che contano di più, Allegri ha spesso scelto lui, a costo di "bloccare" la maturazione di Rugani. Le risposte, però, sono state negative. La prossima estate a Torino arriverà un altro difensore, Caldara; per tenersi la Juve, ora Benatia deve cambiare marcia.

@marcodemi90
Marco Demicheli
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Le più commentate
13:30
626
Europa League, il sorteggio degli ottavi: Lazio-Dinamo Kiev e Milan-Arsenal
14:30
303
di Alessandro Di Gioia
Milan, ecco l'Arsenal: da Ozil al ritorno di Lacazette, agli 0 gol a Londra. Ibra...
10:00
293
di Cristiano Ruiu
ESCLUSIVO!
Milan, André Silva non rende neanche nelle amichevoli. Gattuso l'unico leader
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Invia
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook