Lugano sconfitto: Tramezzani porta la squadra in fabbrica all'alba
14/03/2017, 18:10
Una visita agli operai di una fabbrica, "per vedere come la gente comune lavora e si suda i soldi": l'idea è venuta all'allenatore del Lugano Paolo Tramezzani, ex vice di Gianni De Biasi sulla panchina dell'Albania, dopo la sconfitta dei suoi per 5-2 contro il Thun nell'ultimo turno di campionato. Alle 6 di mattina, il pullman del Lugano ha parcheggiato davanti alla sede di un'impresa di vernici e pittura di Davesco e i giocatori sono scesi per conoscere i lavoratori. 
Le più commentate
11/12
2
Lazio furibonda con Giacomelli e il Var, il Torino cala il tris
11/12
1
Tare: 'Burdisso l'ha detto all'arbitro, Immobile non l’ha colpito'. Inzaghi: 'Ora la prova tv per scagionarlo'
11/12
1
Lazio-Torino, MOVIOLA: negato rigore a Immobile, poi espulso
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Invia
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook