A Milanello si rivede Abate, ma il suo rientro in campo è ancora lontano
15/03/2017, 13:30
di Daniele Longo
Sassuolo-Milan, minuto 88. I rossoneri stanno vincendo 1-0 e si preparano a vivere gli ultimi minuti di sofferenza prima di portare a casa, per la prima volta nella loro storia, la vittoria dal Mapei Stadium. Una pallonata colpisce al volto il capitano della squadra di Vincenzo Montella, Ignazio Abate. Una brutta botta, all'altezza dell'occhio sinistro, che lo costringe a restare qualche minuto fuori dal campo, prima di rientrare per concludere la partita... da attaccante! La vista non è ancora perfetta - si pensa a una lente a contatto smarrita - e per evitare problemi maggiori il terzino decide di passare gli ultimi minuti nell'inedito ruolo di punta.

PROBLEMA SERIO - Dai primi esami, però, si capisce che il problema è più grave di una semplice lente persa. E da quel 26 febbraio, Abate non è più tornato in campo. L'ematoma in una zona delicata come l'occhio suggerisce la massima prudenza e per questo, nelle ultime settimane, il classe '86 a Milanello non si è visto, ma ha lavorato e si è sottoposto a visite specialistiche per recuperare. Fino a ieri, quando è tornato al centro sportivo rossonero.

RISORSA PER IL FINALE - Il ritorno in campo, però, non è così vicino. L'ematoma si sta riassorbendo, ma lo staff medico sta affrontando questo problema con la massima cautela. Al momento non è possibile stabilire una data di rientro precisa: molto probabilmente Abate salterà le prossime tre/quattro partite, le sue condizioni saranno valutate costantemente con l'obiettivo di recuperarlo per il rush finale di campionato quando, in casa Milan, tutti si augurano di riavere a disposizione quello che, dall'infortunio di Riccardo Montolivo, è diventato il capitano rossonero.
Daniele Longo
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Le più commentate
13:10
605
Inter, UFFICIALE: chiesto un prestito da 300 milioni per rifinanziare il debito
12:31
505
Sorteggio Champions: la Juve pesca il Tottenham. Roma con lo Shakhtar, Real Madrid-PSG, Chelsea-Barcellona
09:00
308
di Cristiano Ruiu
ESCLUSIVO!
Vai Rino! Tanti saluti alla difesa a 3 e a quei bidoni portati da Mirabelli
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Invia
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook