Ora serve una Juve solo per Higuain
23/10/2016, 23:30
di Luca Borioni
Juve verso il Napoli senza Dybala. E senza l’alternativa Pjaca. Manco a dirlo, la strategia bianconera in attacco nello scontro più atteso peserà tutta sulle spalle (solide) di Gonzalo Higuain.

Un male, ma per certi versi anche un bene. Nel senso che Allegri dovrà per forza di cose ottimizzare il lavoro della squadra in funzione del Pipita, sfruttando con maggior convinzione le corsie: da una parte Cuadrado con Dani Alves (quello che alcuni ora mettono in discussione ma che personalmente ritengo – come ha specificato anche Allegri – un giocatore da non mettere in discussione). Dall’altra Alex Sandro con Evra.

Ma non, si spera, con Mandzukic in coppia con lo stesso Higuain, non con quello schieramento balzano provato dall’allenatore bianconero con il Palermo: il croato davanti, l’argentino arretrato, in un sistema capace di azzerare la vena realizzativa del secondo e di togliere riferimenti e chance di fare gol al primo.

Considerata l’assenza obbligata di Dybala, si può allora immaginare maggiore libertà d’espressione per Cuadrado, non più e non solo partendo dalla panchina ma dal primo minuto. E si può ipotizzare che il tanto criticato Dani Alves possa raccordare meglio il suo gioco a ridosso dell’area con i movimenti di Higuain.

Senza Pjaca la Juve deve rimandare l’occasione di conoscere meglio questo talento molto decantato ma ancora da scoprire pienamente. E deve puntare su argomenti più chiari. Come la straordinaria concretezza di Higuain davanti alla porta.

Ora incombono verifiche pesanti. Ma soprattutto conta il recupero del migliore assetto a centrocampo, che pare quello dell’anno scorso in questa stessa fase della stagione, quando si cercavano punti di riferimento per il dopo Pirlo, il dopo Vidal e per il futuro (allora) di Pogba. Adesso è quasi il momento di Marchisio, pronto al rientro, e servono certezze oltre le schizofrenie di Lemina, i dubbi irrisolti di Hernanes e la discontinuità di Khedira. Servono risposte coerenti e affidabili, passando anche per il bel gioco tanto acclamato e non ancora avvistato.
Luca Borioni
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
23/10
27
Juve, Pjanic polemico su Instagram: like a Rizzoli in maglia rossonera
23/10
160
Juve, UFFICIALE: c'è lesione per Dybala, salta il Napoli. Ecco i tempi
22/10
25
Marotta: 'Donnarumma alla Juve? Intanto ci teniamo stretto Buffon'
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Invia
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook