Pellegri, il Milan conclude come l'Inter
22/11/2017, 08:00
di Fabrizio Romano
I riflettori si sono abbassati, forse è solo meglio così. Perché il talento non passa: Pietro Pellegri rimane al centro del mercato, l'attaccante classe 2001 del Genoa è richiesto continuamente ma adesso strappare la pepita d'oro a Preziosi significa impegnarsi per un acquisto importantissimo, dopo il suo ottimo impatto con la Serie A dei 'grandi' e i record battuti tra debutto e doppiette. Insomma, l'attaccante dell'Italia del futuro resta sulla bocca di tutte le big ma come durante la scorsa estate l'Inter aveva in pugno Pietro (insieme all'altro talento Salcedo) poi è stata costretta a tirarsi indietro per gli investimenti con il Fair Play Finanziario, chi può veder sfumare un'idea così intrigante adesso è il Milan.

NIENTE ACCORDI - Chi ha buona memoria ricorderà il tentativo confessato da Fassone all'ultimo giorno del mercato estivo per regalarsi da subito Pellegri, naturalmente prenotandolo e lasciandolo in prestito al Genoa. Nulla di fatto, eppure sembrava il preludio a una corsia preferenziale per il Milan su questo centravanti così forte e promettente. Invece, ad ora non c'è alcun tipo di accordo con il presidente Preziosi che fa richieste importantissime per il suo gioiello: si va oltre i 30 milioni di euro, naturalmente c'è una parte legata ai bonus sul rendimento futuro e la volontà di tenerlo a Genova almeno per un altro anno e mezzo. Il Milan per adesso non ha alcun accordo su Pellegri, dall'estero spingono tanti club importanti e in Italia c'è sempre la Juventus in corsa, ecco perché i rossoneri lo vedono allontanarsi come l'Inter nella scorsa estate. Servirebbe un rilancio importante per tornare a sorpassare tutti, non sarà facile. Investimenti e contatti faranno il resto, ma il Milan e Pellegri non sono più così vicini. E occhio alle big d'Europa, più attente che mai a un talento del genere.
Fabrizio Romano
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
21/11
21
Ben Yedder vendica e chiama il Milan: 'Visto che rimonta sul Liverpool?'
21/11
Oddo dal Milan al Lecce: Renato Cipollini assolto a Napoli nel processo off-side
10/11
3
Juve, Pellegri sempre nel mirino
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Invia
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook