65

Già, che fine ha fatto Lapo Elkann?
Dopo lo scandalo dello scorso novembre, che lo aveva visto coinvolto a Manhattan in una storiaccia intrisa di alcool, droga, incontri con una transessuale e la simulazione del suo sequestro al fine di ottenere 10.000 euro dalla famiglia in contanti come riscatto, di lui si erano perse le tracce, svanito nel nulla, tanto che qualcuno aveva prospettato l'ipotesi che fosse addirittura in un centro di riabilitazione in attesa del fatidico 25 gennaio, giorno in cui dovrà presentarsi dinanzi alla Corte criminale di New York per rispondere all'accusa di falsa denuncia. E invece Lapo è in Italia e non si trova in un centro di riabilitazione.

Bulli&Pupe: la moglie di Biabiany, Belen e il bikini rubato... FOTO
A darne notizia è stato il settimanale Diva e Donna pubblicando le prime foto esclusive del nipote di Gianni Agnelli dopo l'arresto negli USA. 
Avvistato a Portofino in occasione del funerale della cara amica Franca Sozzani, storica direttrice di Vogue Italia scomparsa il 22 dicembre scorso dopo una lunga malattia, le immagini mostrano però un Lapo lontanissimo dal solito cliché. E' rimasta l'eleganza, quella sì, che sempre lo contraddistingue - impeccabile è ritratto in doppiopetto e cravatta - ma il suo sguardo è completamente vuoto, sofferente, quasi assente e sulla fronte porta un vistoso cerotto.
Questo è il Lapo che ha partecipato alla messa nella chiesa di San Giorgio e che ha distribuito i foglietti delle letture, tenendo lo sguardo basso e restando sempre solo, in disparte da tutti.

Nonostante l'ultimo saluto ad una persona cara non sia chiaramente un momento né mondano né allegro, il suo sguardo perso e smarrito è apparso a molti come qualcosa di più del dolore, seppur profondo, per la scomparsa dell'amica ed è stato letto come  spia di un conflitto interiore che pare al momento davvero insanabile.