Il sogno del Milan per il centrocampo ha un nome e cognome: Lucas Torreira. Il centrocampista nativo di Fray Bentos rappresenta il prototipo del regista perfetto per Marco Giampaolo: i due insieme hanno già fatto grandi cose alla Sampdoria. Non sarà di certo un'impresa facile, ma il direttore tecnico rossonero Paolo Maldini sta studiando una strategia per convincere l'Arsenal.

PARLA BENTANCURT - Il richiamo del Milan e dell'Italia ha un fascino particolare nel centrocampista classe 1996, come conferma il suo agente Pablo Bentancurt in esclusiva a calciomercato.com: "Non so nulla sull'interesse dei rossoneri, nessuno mi ha contattato. Ho appreso di questa possibilità tramite la stampa. Se la chiamata di Giampaolo potrebbe essere qualcosa di speciale per Lucas? Sì, chiaramente". TRA COSTI E KESSIE - Premessa doverosa: da Londra, allo stato attuale, non arrivano segnali di apertura a una eventuale cessione del nazionale uruguaiano. Torreira ha una valutazione molto alta, sui 40 milioni di euro, che il Milan potrebbe raggiungere mediante la cessione di Franck Kessie. Il centrocampista ivoriano non pare essere incedibile nelle idee di Maldini e Massara. Senza dimenticare che lo stesso Torreira ha più volte ammesso di preferire l'Italia all'Inghilterra, anche per ragioni sentimentali. Piccoli segnali che rendono questo sogno un po' meno irraggiungibile.