Gentile Procuratore,

sono un interista un po' deluso per la vicenda Icardi e vorrei capire come potrebbe finire il "matrimonio" tra il calciatore argentino e l'Inter. Ultimamente si parla della possibilità che il calciatore possa ottenere la risoluzione del contratto per mobbing. E' un'ipotesi fondata? Sembrerebbe, infatti, che l'Inter abbia convocato Icardi in ritiro, ma solo per fare la parte atletica e non anche quella tattica, in pratica la parte col pallone e i movimenti sul campo. E' come se un impiegato venisse chiamato in ufficio per fare solo le fotocopie e non per adempiere alle sue complete mansioni. Wanda Nara e i suoi legali potrebbero quindi chiedere la risoluzione del contratto per mobbing e regalare il calciatore a parametro zero al miglior offerente (e mi riferisco a chi potrebbe offrire il migliore stipendio al calciatore!)? Federico '86 di Monza


Gentile Federico, partiamo da un dato di fatto: Icardi è partito in ritiro con l'Inter. Visti i rumors di mercato (Napoli? Juventus?) l'Inter non avrà di certo intenzione di violare l'art. 7 del Contratto Collettivo dei calciatori di serie A che, infatti, recita come segue: "il Calciatore ha diritto di partecipare...alla preparazione precampionato con la prima squadra...". in caso contrario, i legali del calciatore potrebbero, in effetti, agire per ottenere la risoluzione del contratto ex art. 12 comma 2 del Contratto e portare il calciatore a parametro zero.

Attenzione: l'esclusione dall'allenamento tattico in vista della prima amichevole con il Lugano (esclusione che coinvolgerebbe anche Nainggolan) non ritengo possa integrare la violazione dell'art. 7, rientrando, l'esclusione del calciatore, nelle scelte tecnico-tattiche dell'allenatore non interessato a convocare il calciatore per la prima apparizione dell'Inter in questa nuova stagione; del resto Conte ha posto un preciso veto tecnico sul calciatore per la prossima stagione (che è legittimo!). Per parlare di mobbing (tortura psicologica del lavoratore subordinato) altre e più gravi dovrebbero essere le eventuali "manchevolezze" della società neroazzurra! In generale, si sa che, a ridosso di una partita (in tutte le categorie e serie), solo i titolari prendono parte agli allenamenti più squisitamente tattici, mentre gli altri vengono sottoposti ad allenamenti più atletici o tecnici. 

Ma ora passo la palla agli utenti di calciomercato.com: Mauro Icardi che maglia vestirà nella prossima stagione?