Cristiano Ronaldo e il caso Mayorga, ecco la parola fine. Il fuoriclasse della Juventus, che era stato accusato da Kathryn Mayorga, ex modella del Nevada (foto Matrixpictures.co.uk), di stupro per una serata passata insieme nell'estate del 2009, esce a testa alta dallo scandalo. Il motivo? Tutte le accuse nei suoi confronti sono cadute. 

MANCANZA DI PROVE - La Procura di Las Vegas ha reso nota la notizia, spiegando in un comunicato che c'è "mancanza di prove chiare sulla base delle informazioni fin qui ricevute per documentare chiaramente uno stupro". Nessuna prova chiara, quindi, con CR7 che ora si può lasciare alle spalle questa storia. 

IL PROCURATORE - Queste, invece, le parole del procuratore, Steve Wolfson: "(le accuse, ndr) non possono essere provate oltre ogni ragionevole dubbio e che non saranno contestati capi d'accusa al calciatore".