Dopo lo scivolone di Ferrara, Massimiliano Allegri torna a schierare i top 11 della Juventus per il delicato match di ritorno nei quarti di finale di Champions. Allo Stadium si riparte dall'1-1 di una settimana fa contro l'Ajax, un risultato che avvantaggia ampiamente i bianconeri nelle scommesse sulla qualificazione, gli analisti SNAI la danno a 1,28, contro il 3,50 sugli olandesi, ma non consente di abbassare minimamente la soglia dell'attenzione. La Juventus è favorita anche nell'arco dei 90 minuti di domani, a 1,70, contro il 3,80 sul pareggio e il 5,25 per il «2», ma basta un gol dell'Ajax per scombussolare i piani. E a tal proposito la squadra di Erik ten Hag è una delle più pericolose in circolazione. Basti pensare che, nelle ultime cinque partite, la sua media gol realizzati è di 3,80. Sul tabellone scommesse una rete a Szczesny è data a 1,47 appena.