Quattro vittorie su quattro per Maurizio Sarri alla guida del Chelsea in Europa League. Dopo l'1-0 al Bate, l'allenatore dei blues ha parlato a Sky Sport: "Non mi è piaciuto come abbiamo mosso la palla nel primo tempo, lo abbiamo fatto soltanto in orizzontale, così è più facile difendere. Dovevamo farla girare più velocemente anche in verticale. Non è stato molto facile, il campo non era al massimo delle condizioni e la palla non girava alla perfezione. Nel secondo tempo abbiamo giocato meglio. Kepa? Lui è un ottimo portiere, è molto giovane e tra qualche anno può diventare tra i più forti al mondo. Il ritorno al gol di Giroud? Sono molto contento per lui. Per noi è importante, ci aiuta molto e per un attaccante è fondamentale fare gol. Superare il turno era il nostro obiettivo principale, ora vogliamo vincere il gruppo, poi riparleremo ancora di questa competizione a febbraio".