Prosegue anche nella stagione 2018-2019 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi contestati nella ventiduesima giornata di Serie A:

GLI ERRORI PIÙ GRAVI DEGLI ARBITRI (SENZA L’AUSILIO DEL VAR):

Frosinone-Lazio: “Al 25’, Fabbri concede rigore al Frosinone per una lieve trattenuta di Bastos su Ciano. Interviene il Var Mazzoleni”.

Roma-Milan: “Al 7’ del secondo tempo Suso a terra nell’area della Roma. Il calciatore del Milan viene tirato giù da Kolarov, che spinge con due mani lo spagnolo. Maresca non interviene, il Var Calvarese neanche. Al 37’, Pellegrini già ammonito in precedenza, atterra Suso: Maresca inspiegabilmente non estrae il secondo giallo con conseguente espulsione al centrocampista della Roma”.

VAR SÌ:
Frosinone-Lazio: “Dopo aver rivisto l’episodio, Fabbri toglie il rigore al Frosinone e cancella anche l’ammonizione di Bastos come da regolamento”.

VAR NO

Roma-Milan: “Kolarov atterra con due mani Suso: era rigore, Maresca doveva vederlo già in diretta. Errore molto grave la mancata seconda ammonizione a Pellegrini: è una cintura, lo tiene con due braccia ed era da ammonire sicuramente”.

I VOTI AGLI ARBITRI della ventiduesima giornata (SENZA L’AUSILIO DEL VAR):

Cagliari-Atalanta: Valeri 6 (Var Piccinini).
Empoli-Chievo: Di Bello 6 (Var Doveri).
Frosinone-Lazio: Fabbri 5,5 (Var Mazzoleni). “Parolo entra in ritardo su Chibsah al 29’: brutto intervento, ma il giallo può bastare. Nella ripresa, però, c’era l’espulsione: Parolo entra nettamente in ritardo su Valzania, era da doppio giallo e conseguente cartellino rosso”.
Genoa-Sassuolo: Manganiello 5,5 (Var Abisso). “Al 43’, l’arbitro ammonisce Duncan per una manata veniale a Criscito: decisione sbagliata, si tratta di un normale colpo di gioco. Duncan era diffidato e salterà la Juve per un’ammonizione ingiusta”.
Inter-Bologna: Pasqua 6 (Var Massa). “Lascia correre molto, forse anche troppo in alcuni frangenti”.
Juventus-Parma: Giacomelli 7 (Var Chiffi). “Bella direzione di Giacomelli che umilmente torna sui suoi passi al 45’, quando assegna un rigore alla Juve per trattenuta di Iacoponi su Caceres che in realtà non c’è. Corretta la chiamata nella ripresa: Iacoponi intercetta un tocco di Bernardeschi col petto e non col braccio”.
Napoli-Sampdoria: Pairetto 6 (Var La Penna).
Roma-Milan: Maresca 5 (Var Calvarese).
Spal-Torino: Mariani 6 (Var Rocchi). “51 falli, 9 cartellini: è stata la partita più cattiva dell’intera Serie A. Mariani non l’ha mai persa, per tenerla in pugno poteva solo estrarre i cartellini e lo ha fatto. Corretta anche l’espulsione di Nkoulou”.
Udinese-Fiorentina: Orsato 5,5 (Var Marinelli). “Orsato grazia Mandragora: l’intervento col piede a martello su Pezzella era più da rosso che da giallo”.