Il centrocampista ex Juve, Emanuele Giaccherini parla a qualche giorno di distanza dalla gara contro la Juventus. "Siamo consapevoli che sarà una partita proibitiva - le sue parole -, giochiamo contro una delle squadre più forti in Italia e anche in Europa, quindi ognuno di noi dovrà dare il 110% e sperare che la Juve sbagli l'appuntamento. Ci sono già stati episodi di squadre già battute in partenza che poi hanno vinto inaspettatamente contro formazioni più forti. I bianconeri sono una formazione solida e compatta che non lascia spazi, e in più sono molto concreti. Forse hanno perso un pochino in spettacolarità rispetto ad altre squadre, ma quello che non dobbiamo fare assolutamente è lasciargli spazio per le ripartenze, loro hanno giocatori che nell'uno contro uno possono far malissimo". SU RONALDO - Il discorso si sposta poi su CR7: "È forse il giocatore più forte al mondo, ma la Juve non è solo lui. È diverso dagli altri, quando riceve palla fa delle cose davvero speciali, si vede che è un giocatore che va oltre il campione".