E' un venerdì molto più che corpulento. Si avvicina il ritorno dell'Europa e quindi alcune big (o presunte tali) anticipano l'incontro di campionato. Per esempio, Valencia-Atletico Madrid: settima e quarta nella Liga, una forma un po' "gne-gne" visto che nelle ultime dieci gare (cinque da una parte e cinque dall'altra) ci sono quattro sconfitte quattro. E non sono poche. Questa serve a rifinire la condizione, aggiustare il mirino e soprattutto quadrare lo stato delle due difese. Non mi stupirei affatto se latitassero le conclusioni e se venisse fuori qualcosa tipo un pareggio anemico. 

Praticamente tutto il contrario di quello che succede quando scende in pista il Borussia Dortmund. Da quando è arrivato Haaland, tra messi a segno e subiti, si sono visti trentuno dicansi trentuno gol! In cinque partite, quattro di Bundesliga e una di coppa. Ho visto quella contro il Bayer Leverkusen: l'avrebbero potuta disputare in un Luna Park tante e tali sono state le occasioni (e i gol). Qui sotto la curva giallonera piove l'Eintracht Francoforte, a sua volta reduce da un 5-0 (Bundes) e un 3-1 (coppa). Attacchi spaventosi e difese, soprattutto quella di casa, non sempre allineata e coperta. In ogni caso ho visto una quota che non si può nemmeno immaginare per quanto è bella e vado con quella. Con la combo 1X/over 4,5 all'enormità che leggete. 

La chiusura arriva con Monaco-Montpellier, Ligue 1. Se vince questa, il Monaco fa nove punti in tre partite, cosa che non gli capitava dal 2017/2018. Non solo, nella massima serie contro il Montpellier i padroni di casa hanno uno score pazzesco: diciassette vittorie otto pareggi e due sconfitte. In più gli ospiti hanno vinto soltanto una trasferta in questa stagione. Se non ci sono le basi più elementari per l'1 (a 1,80) ditemi dove ho sbagliato. 


I CONSIGLI PER VENERDI': 

Valencia-Atletico Madrid X (quota 3,10) 
Borussia Dortmund-Eintracht Francoforte 1X/over 4,5 (3,22) 
Monaco-Montpellier 1 (1,82) 

Il terno vale 18,1 volte la posta.