Nonostante i risultati altalenanti, Sergio Batista è stato confermato commissario tecnico dell'Argentina dalla Federcalcio del Paese sudamericano. Batista era stato nominato ad interim dopo la cacciata di Diego Maradona in seguito della sconfitta nei quarti di finale del Mondiale in Sudafrica contro la Germania (4-0).

Nel suo cammino alla guida della selezione sudamericana due vittorie (1-0 contro l'Irlanda e 4-1 contro la Spagna) e una sconfitta (0-1 in Giappone). Il tecnico è stato ingaggiato per dirigere l'Argentina fino al Mondiale 2014.

"Sono molto felice. Essere il ct dell'Argentina è una responsabilità molto grande - ha detto Batista dopo l'incarico ricevuto dall'Afa - ma sono felice di raggiungere gli obiettivi che mi sono posto ad inizio della mia carriera di allenatore".