Il 49enne Oscar Ruiz, ex arbitro colombiano (ha partecipato ai Mondiali 2002, 2006 e 2010) e istruttore FIFA dal 2012, è stato accusato di molestie sessuali dagli ex colleghi Harold Perilla, Carlos Chavez, Javier Reina e Julian Mejia. Secondo i suoi accusatori, Ruiz avrebbe rivolto loro diverse avances esplicite, minacciando ritorsioni sulle carriere. Mejia, ad esempio, sostiene di non essere stato designato per 2 mesi dopo aver opposto il proprio rifiuto a un avance.

Ruiz era già stato denunciato per lo stesso motivo del 2010 da un altro collega, German Mauricio Sanchez, ma dopo 2 anni il processo fu archiviato per mancanza di prove. Ma ora una nuova bufera si abbatte sull'ex fischietto, uno dei più stimati nella storia della Colombia.