Francesco Totti il suo documentario lo ha girato nei mesi scorsi, e presto sarà visibile a tutti.Daniele De Rossi per adesso ha declinato, ma non è detto che in futuro non decida di dire sì, scrive la Gazzetta dello Sport. Daniele non è mai stato un personaggio da copertina in senso extra calcistico, mentre nell’ultimo mese e mezzo ha centinaia di richieste. Dall’Italia, dalla Spagna, dagli Stati Uniti, tutti lo vogliono. E anche Amazon e Netflix si stanno informando perché interessati ad un documentario che racconti la sua storia dal mare di Ostia al calore infernale della Bombonera. Per adesso De Rossi declina la maggior parte delle proposte, perché è ancora calciatore, si sente tale e vuole pensare solo al campo.