Milan, Rebic è un affare: lo assicura Fredi Bobic. Il direttore generale dell'Eintracht Francoforte, in un'intervista alla Gazzetta dello Sport, rivela: "Boban sapeva da circa un mese che ero interessato ad André Silva, ma la trattativa vera e propria è iniziata appena tre giorni prima della chiusura del mercato".

SU REBIC - "Sarà un giocatore importante, ne sono più che sicuro. Con noi è stato protagonista di stagioni incredibili. Mi auguro, ma so che sarà così, faccia lo stesso per il Milan". SUL RUOLO DI REBIC - "La posizione migliore è l'esterno di sinistra, ma può giocare benissimo anche come seconda punta. Fisicamente è molto forte, già solo per questo un allenatore difficilmente rinuncia a lui. Ha qualità tecnica, usa destro e sinistro senza distinzioni e la velocità lo rende imbattibile".

SU ANDRE' SILVA - "Ha 23 anni ed è un giocatore di incredibilità abilità e con una tecnica molto raffinata. Credo che qui possa ulteriormente migliorarsi, a livello fisico e non solo".