Paulo Dybala è un nome che ritorna continuamente in ottica Real Madrid. Perché l'argentino piace, è sotto osservazione da tempo e soprattutto Florentino Perez sarà chiamato a investire verosimilmente già a gennaio per rinforzare l'attacco dopo un'estate disastrosa. I nomi di Neymar e Mbappé rimangono complicatissimi, così Dybala rispunta come spesso capita in orbita Real come opportunità a poco più di 100 milioni di euro. La Juventus non conferma alcuna proposta dal Real Madrid né approcci diretti, così come dall'entourage di Dybala filtra massima serenità e nessuna intenzione di andare via in un futuro prossimo. IL SEGNALE - C'è di più, perché qualche settimana fa proprio in occasione di nuovi rumors sull'asse Torino-Madrid dopo quelli per Marcelo, il presidente Florentino Perez ci ha tenuto a far sapere di non avere alcuna intenzione di attaccare Paulo Dybala come obiettivo a gennaio. Un segnale netto, forte alla Juve per buoni rapporti e per evitare situazioni scomode nei prossimi giorni col mercato che incombe. Il Real Madrid a stagione in corso non darà l'assalto a Dybala, le relazioni con Agnelli e Paratici rimangono buonissime, in più la Joya non è assolutamente considerata sul mercato. Insomma, il fuoco spagnolo si spegnerà in fretta. La Juve sul mercato avrà altro a cui pensare...