Secondo il Corriere dello Sport, Kalidou Koulibaly oggi si presenterà al giudice della Corte d'Appello Federale con una richiesta precisa: "Fatemi giocare". Ecco come motiverà la richiesta di cancellazione di una giornata di squalifica: "Ore 13.30, alla Corte d’Appello Federale, Kalidou Koulibaly porta se stesso come esempio d’un malaffare di questa società moderna, lo fa presentandosi al fianco dell’avvocato Mattia Grassani e del suo presidente, Aurelio De Laurentiis, per spiegare cosa significhi sentirsi oltraggiato, ingiuriato, discriminato, praticamente abbandonato dal sistema, mentre intorno gli strillano volgarità che sono racchiuse in un «buuu». In punta di diritto, magari ci sta pure un esame di coscienza"