Un gennaio in vacanza, meritata dati i risultati ottenuti in questa stagione, ma con un punto di domanda importantissimo che si pone davanti a sé. Gabriel Barbosa dopo l'exploit avuto con la maglia del Flamengo con cui ha vinto campionato, Coppa Libertadores e con cui ha sfiorato anche la vittoria del Mondiale per Club, si sta godendo le ferie anche se, ufficialmente, il suo prestito al club brasiliano è ufficialmente finito ed è tornato a tutti gli effetti di proprietà dell'Inter.

KARAOKE -
Vacanze sfrenate, sulle spiagge di Acapulco e Pernambuco puntualmente pubblicate sui suoi profili social. Bagni in piscina, pranzi e cene con gli amici e serate in discoteca come l'ultima foto che ha già fatto il giro del web. Costume da Spongebob, 'bibitone' e microfono in mano. Il calcio, insomma, è per ora soltanto l'ultimo dei suoi pensieri.

L'INTER HA FRETTA - Se Gabigol non ha fretta di tornare in campo ne ha molta, invece, l'Inter che aspetta di formalizzare il suo addio per muovere il mercato. Il Flamengo resta in pole position, ma nonostante i contatti continui fra le parti ancora manca l'intesa ufficiale per la cessione. L’Inter, infatti, chiede almeno 20/22 milioni di euro per il brasiliano, il Flamengo al momento è rimasto di poco sopra i 15. La distanza tra le due società è di circa 4/5 milioni tra parte fissa e bonus, ma in casa Flamengo regna l’ottimismo. L'Inter spinge per chiudere il prima possibile ed entro fine settimana si aspetta di ottenere il lieto fine. Dall'addio del brasiliano, infatti, passeranno tante delle prossimo mosse di Marotta e Ausilio.