Il Milan prende il volo. Letteralmente. Infatti, secondo quanto raccolto da calciomercato.com, questa mattina, intorno alle 10, una delegazione dei rossoneri, di cui fanno certamente parte Zvonimir Boban, Frederic Massara e, con ogni probabilità, anche Paolo Maldini, è partita da Milano in direzione Madrid. Più di un motivo dietro alla visita in terra spagnola delle alte sfere del Milan.

RAPPRESENTANZA - Un appuntamento innanzitutto istituzionale per il Milan. Presentazione per alcuni, un gradito ritrovarsi per altri. Il rinnovato apparato dirigenziale rossonero è pronto a stringere rapporti e a tessere nuove trame, di stima, fiducia e complicità con il Real Madrid, club con il quale storicamente il rapporto è sempre stato ottimo. Instaurare nuove alleanze, rappresentanza pura dunque, ma non solo. I discorsi, inevitabilmente, volgeranno anche al mercato. Si, perché il Real Madrid ha diversi esuberi, di peso, in rosa. Alcuni giovani interessanti, altri profili già affermati ma non più nei piani di Zidane. Il Milan non vuole lasciare nulla al caso, chiederà informazioni per poi valutare se e come affondare il colpo. PROFILI BLANCOS - Diversi i nomi che stuzzicano i rossoneri: su tutti Dani Ceballos, il centrocampista classe '96 che sta incantando con la Spagna Under 21, che piace, da tempo, ai meneghini. L'ex Betis è il sogno di Boban e Maldini, ma costa tanto, tra i 35 e 40 milioni di euro. In uscita c’è anche Mariano Diaz, attaccante 25enne ex Lione, che però ha un ingaggio pesante e qualche ritrosia nell’abbandonare il paradiso Blancos. Sergio Reguilon è un altro esubero: terzino sinistro classe ’96, ha costi, tra ingaggio e cartellino, decisamente più percorribili. Anche il capitano dell’Under iberica, Jesus Vallejo, difficilmente resterà a Madrid. Classe ’97, il centrale vanta già una discreta esperienza internazionale, frutto della stagione in prestito all’Eintracht, oltre che all’annata alla Real Sociedad. Infine Martin Odegaard, enfant prodige norvegese, acquistato dai Blancos alla tenera età di 15 anni: il trequartista, l’ultima stagione in prestito al Vitesse, può rappresentare una scommessa. Diversi nomi, tante opportunità: il Milan in missione a Madrid.