L'Inter è pronta a scendere in campo, per rispondere subito a Napoli e Juventus, le due da inseguire, le due con i quali c'è un gap che Conte, passo dopo passo, vuole ridurre fino a cancellare. Questa sera il debutto con il Lecce, poi un mercato da portare avanti, che va oltre Sanchez e Biraghi, per i quali si attende solo la chiusura. Il tecnico nerazzurro vuole un altro colpo, a centrocampo: dopo Barella e Sensi, quindi, un nuovo rinforzo nel reparto mediano. E spunta un nuovo vecchio nome.  Come scrive la Repubblica, infatti, nel mirino dell'Inter è tornato Rodrigo De Paul, numero 10 dell'Udinese, già trattato in maniera approfondita lo scorso gennaio dai due club. In panchina ieri nel debutto vincente dei friulani contro il Milan, l'ex Valencia è profilo gradito da tempo, ma sul quale ci sono anche Fiorentina, che parla da tempo coi bianconeri e che è più avanti nei discorsi (30 milioni di valutazione contropartite da inserire), e l'Atletico Madrid. Resta viva, ovviamente, anche la candidatura che porta ad Arturo Vidal, pallino di Antonio Conte e obiettivo numero 1. Forza abbinata a tecnica: l'Inter cerca il suo nuovo, e ultimo, centrocampista.