Scuse gradite. Secondo La Repubblica, l'attaccante cileno dell'Inter, Alexis Sanchez è stato sgridato da Antonio Conte e poi ha chiesto scusa di fronte allo spogliatoio nerazzurro.