Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Inter: la promessa per l'affare De Paul
L'Inter lo conosce a memoria, da una vita. Perché il nome di Rodrigo de Paul è sulle liste dello scouting nerazzurro dai tempi del Racing, all'epoca incantava in Argentina prima di dare il via all'altalena della sua carriera, alti e bassi con ambientamento incluso nelle varie realtà. A Udine è diventato leader, assistman, quest'anno segna pure come pochi altri centrocampisti. Insomma, l'ora dell'exploit per de Paul è arrivata e già dalle prime settimane di settembre si è attivato personalmente Piero Ausilio, ds nerazzurro, sulle tracce dell'argentino che ha conquistato il Friuli.

LA PROMESSA - Al momento non c'è un'offerta o una trattativa avanzata, in primis perché l'Inter sa che esiste una concorrenza importante, Napoli e Milan (Leonardo ha già incontrato gli agenti di de Paul) in testa con sondaggi concreti anche dalla Spagna; ma anche perché la bottega Udinese rimane carissima e c'è un'operazione ancora tutta da costruire. In questi giorni però l'Inter ha voluto sondare nuovamente il terreno: ha promesso alla famiglia Pozzo che non darà l'assalto a de Paul già per gennaio e valuterà una reale trattativa eventualmente solo per l'estate; in cambio, sarà aggiornata dall'Udinese come dall'entourage di Rodrigo in caso di nuove offerte da altri club. Per evitare sorprese e per potersi attivare al momento giusto, qualora i nerazzurri lo ritenessero opportuno. Perché tanto dipenderà dalle condizioni economiche, ad oggi l'Udinese parte da 25/30 milioni di valutazione. Ma è presto e soprattutto gli altri club sono vivissimi, occhio a Milan e Napoli. Intanto, l'Inter resta sul pezzo. Studiando de Paul...
Fabrizio Romano
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
04/12
3
Inter, Gabigol: 'Voglio giocare nel Flamengo'
04/12
26
Vieri: 'Quella di Allegri non è la Juve più forte di sempre e l'Inter può batterla. Spalletti? È sulla buona strada'
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.