Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Inter, Miranda e il fumo negli occhi del rinnovo: non è felice, Mendes si scatena
Non c'è solo la questione Nainggolan, un Perisic che non ingrana e una qualificazione Champions rimessa in bilico. L'Inter rimane assolutamente ottimista ed entusiasta del proprio percorso fin qui, ma deve fare i conti anche con Joao Miranda. Perché il difensore brasiliano non è felice: "Uno del mio livello spera di giocare di più...", la stoccatina neanche troppo velata a Wembley appena dopo la gara col Tottenham. L'ex Atlético Madrid non nasconde una realtà già confessata al suo entourage: non è felice delle rotazioni eccessive, si sente un'alternativa e vorrebbe maggiore considerazione.

DAL RINNOVO A MENDES - Da poche settimane, Miranda si è legato all'Inter fino al giugno 2020 prolungando il contratto a scadenza nella prossima estate. In realtà un accordo che non vuol dire giurarsi amore, ma evitare un dispetto come l'addio a costo zero che la società non avrebbe voluto. Di certo, Miranda si auspicava fosse propedeutico a un maggiore utilizzo che fin qui si è limitato al turnover di Spalletti in alcune partite; comprensibile visto il rendimento di Skriniar e de Vrij, ma Miranda vuole di più e lo ha manifestato anche al suo nuovo agente Jorge Mendes.
Non un personaggio qualsiasi, tanto che il Porto è tornato a chiamare e il Siviglia si è mosso da tempo. Per Miranda c'è la fila, insomma. Ma l'Inter a gennaio non ha intenzione di perderlo, pur sapendo che Mendes si sta già scatenando alla ricerca di una soluzione alternativa. Tempo al tempo, Spalletti è convinto che questo piccolo segnale negativo rientrerà presto. Miranda aspetta...
Fabrizio Romano
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Le più commentate
00:00
3
di Daniele Longo e Alessandro Cosattini
Milan, oggi l'incontro col Genoa per Piatek: Leonardo prova l'affondo
17/01
1
di CM
Inter: dubbio riscatto per Vrsaljko, avanza la candidatura di Darmian
17/01
1
Giudice Sportivo: una giornata a Kessie, Romagnoli e Pjanic. Gattuso squalificato e multato, come il medico
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.