Questa sera l'Inter ha un obiettivo da centrare: la qualificazione alla Champions, terzo o quarto posto che sia. Scavalcata dall'Atalanta nell'ultimo turno, oggi i nerazzurri dovranno difendere la loro posizione, e lo faranno a San Siro contro un Empoli a caccia di punti salvezza e tra le squadre più in forma della Serie A. Sarà l'ultima di Luciano Spalletti che, salvo clamorose sorprese, lascerà il suo posto ad Antonio Conte; sarà l'ultima di Mauro Icardi, protagonista di una storia ormai arrivata ai titoli di coda con l'ambiente nerazzurro. Ma non saranno solo loro due a salutare.  SALUTANO ALTRI 5 - Come scrive la Repubblica, infatti, ci sono altri 5 giocatori con le valigie in mano, pronti al loro ultimo atto a San Siro: il primo è Cedric Soares, terzino portoghese arrivato a gennaio in prestito dal Southampton che non verrà riscattato; il secondo è Joao Mario, mai continuo, poco preso in considerazione da Luciano Spalletti, che ha estimatori in Portogallo; il terzo è Antonio Candreva, che l'anno scorso rifiutò il Monaco ma che per i nerazzurri è sul mercato; il quarto è Joao Miranda, voglioso di minuti importanti e il quinto, l'ultimo, è Ivan Perisic. Il croato, tra i punti di forza dell'undici di Luciano Spalletti, ha mercato in Premier e può diventare pedina di scambio per arrivare a Romelu Lukaku, obiettivo per l'attacco. Prima, però, c'è una Champions da centrare. Per poi salutare, nel migliore dei modi, l'Inter.