Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Inter, perché Icardi non firma: tra la clausola e cosa cambierà con Marotta
Un legame fortissimo. Perché Mauro Icardi e l'Inter hanno voglia di andare avanti insieme a lungo, una certezza da fissare subito. L'argentino lo ammette pubblicamente ma anche in privato, la sua volontà è di rinnovare il contratto ma alle proprie condizioni. Un discorso che procede dalla scorsa estate per blindare definitivamente Icardi: quattro gol in sei gare di Champions League lo hanno consacrato anche a livello europeo, c'è il rischio davvero che scatti l'assalto di un top club in estate per avvicinarsi alla sua clausola rescissoria da 110 milioni di euro. Non a caso, la dirigenza è al lavoro in silenzio per completare il discorso prima del prossimo giugno.

NODO CLAUSOLA - L'Inter non vuole andare oltre i 7 milioni bonus compresi all'anno per Icardi, mentre la moglie-manager Wanda Nara parte da una richiesta di 8 milioni più premi.
Insomma, c'è distanza tra le parti ma la sensazione è che sia tutt'altro che insormontabile. Anche perché la volontà è di venirsi incontro. Il vero nodo è la clausola rescissoria: oggi è ferma a 110 milioni, l'Inter vorrebbe portarla a cifre nettamente superiori mentre l'entourage di Mauro non vuole ritoccarla oltre i 120/130 milioni. Distanza sì, da colmare prima possibile. L'arrivo di Marotta al momento sposta poco: la trattativa è portata avanti personalmente da Piero Ausilio da mesi e si procederà così, ma da parte sua Marotta porterà il massimo appoggio a un sacrificio di Suning pur di blindare Icardi perché lo ritiene un centravanti straordinario e come pochi altri al mondo, voleva portarlo con sé alla Juve da tempo e ora potrà goderselo all'Inter. Con la sensazione di un rinnovo che andrà a buon fine, con annuncio in pompa magna per andare avanti col capitano.
Fabrizio Romano
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Le più commentate
00:00
3
di Daniele Longo e Alessandro Cosattini
Milan, oggi l'incontro col Genoa per Piatek: Leonardo prova l'affondo
17/01
1
di CM
Inter: dubbio riscatto per Vrsaljko, avanza la candidatura di Darmian
17/01
1
Giudice Sportivo: una giornata a Kessie, Romagnoli e Pjanic. Gattuso squalificato e multato, come il medico
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.