Gigi Buffon, portiere della Juventus, parla a RaiSport dopo il pari contro il Milan: "Continuo a giocare perché penso di poter performare ancora a un livello molto alto. Poi ci sono situazioni come questa nella Juventus che mi dà ancora più orgoglio e spinta nel far bene. Stasera siamo stati bravi a ritrovare dettami; abbiamo creato però troppo poco, è mancata efficacia, ma le critiche sono giuste perché a Verona non abbiamo brillato. Ibrahimovic mancherà al ritorno? Non lo sapevo... sorrido, perché tanti storcevano il naso quando è arrivato e invece a 38 anni fa la differenza. I giocatori si pesano, tanti dicono che Zlatan è finito e invece ha smentito tutti. Ronaldo? E' incredibile e sono felice per lui".