Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Allegri: 'Tocca a Kean, Cancelo rientra col Milan, Mandzukic? No good. Su Ramsey, razzismo e Arabia...' VIDEO
Prima conferenza stampa dell'anno per Max Allegri, alla vigilia della trasferta di Bologna valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Tra campo e mercato, questi i temi toccati dal tecnico bianconero.

COPPA ITALIA - "Come si motiva la Juve? Molto semplice, è un obiettivo della stagione, come Champions, scudetto e Supercoppa. Tra l'altro dovremo andare a Bologna su un campo difficile, perché loro cercheranno di fare l'impresa ed eliminare la Juve".

MOMENTO - "In quattro mesi abbiamo fatto belle vittorie, ma non abbiamo portato a casa niente. Da domani sera al primo giugno ci giochiamo l'intera stagione".

DYBALA - "Mi aspetto che Dybala faccia una partita bella come ha fatto negli ultimi periodi, è sempre andato vicino al gol. Per noi è un giocatore molto importante nel cucire il gioco, soprattutto per caratteristiche. Cristiano e Mandzukic lavorano più nella profondità e nella fase realizzativa"

KEAN, SPINAZZOLA, CANCELO - "Potrebbe giocare dall'inizio, anche Spinazzola. Cancelo torna in Supercoppa"

FERMARE LA PARTITA - "Dette solite cose per riempirsi la bocca. Ci sono strumenti per beccare chi è colpevole: se non sbaglio chi ha tirato la banana a Sterling, non entra più negli stadi. Il problema è che in Italia nessuno vuole prendere queste decisioni. Poi, mettiamo che c'è un rigore e iniziano i buu razzisti, che facciamo? In Italia invece di stare zitti e prendere decisioni, tutti si riempiono la bocca. Poi, facciano cosa gli pare"

ARABIA SAUDITA - "Non sono un politico e nemmeno lo voglio fare. E' stato fatto un contratto dalla Lega, noi dobbiamo giocare. Oltretutto c'è stato un piccolo passo per l'accesso delle donne allo stadio, è un piccolo passo ma in avanti. Ci sono poi altri accordi tra Italia e Arabia Saudita. Ci dicono di andare a giocare e noi lo facciamo".

TURNOVER - "Bonucci gioca, Pjanic vediamo..."

CASO RONALDO-MAYORGA - "E' una vicenda privata. Io parlo solo di calcio, rispondo di come ho visto Ronaldo, cioè bene, è tornato riposato e ne aveva bisogno. Lo vedo molto sereno e tranquillo, mi baso su quello"

RONALDO - "Dobbiamo domani giocare e vincere. Rispetto all'anno scorso non è andato in Nazionale, ha saltato sei partite, quindi complessivamente ha giocato praticamente le stesse partite. Domani gioca, vediamo quando, come e perché"

MERCATO - "Ho già cinque centrocampisti, son talmente bravi che non ho bisogno di nessuno. Le partite del campionato inglese le guardo, come quelle tedesche, spagnole... Stiamo bene così ora"

MANDZUKIC - "Sensazioni? Come dice Mario, 'no good'"

PORTIERE - "Gioca Szczensy in proiezione della partita di mercoledì". 
 
Nicola Balice, inviato a Torino
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Le più commentate
21/01
1
di Nicola Balice, inviato a Torino
Juve-Chievo, le pagelle di CM: Emre Can domina, Ronaldo stavolta stecca
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.