Ultimi novanta più recupero, poi la musica sarà finita con tanti saluti di arrivederci per chi ci sarà al nuovo giro di giostra. Uno di loro non timbrerà il cartellino. Ha lasciato Torino questa mattina con i suoi quasi ex ragazzi e da Genova, dove questa sera andrà a farsi l’ultima con la Signora contro la Sampdoria, punterà diretto verso Livorno che non è soltanto la città dove è nato ma la sua copertina di Linus. Ha già provveduto a cambiare look, tagliandosi i capelli cortissimi in testa, per affrontare il sole dell’estate che troverà davanti al suo mare di scoglio. Svestirà camicia, cravatta e abito blu di rappresentanza per indossare i jeans al ginocchio, una maglietta e le ciabatte.

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM