Se sulla panchina della Juve fosse rimasto Allegri, avremmo detto senza esitazioni che lo scudetto anche stavolta sarebbe andato ai bianconeri. Max in Italia è una macchina quasi infallibile, la squadra era (e rimarrà) decisamente più forte rispetto alle concorrenti: nessuno avrebbe pronosticato un esito finale differente. Magari non ci saremmo divertiti granché a vedere la sua squadra in campo, ma sarebbe stato quasi impossibile pensare di sovvertire il pronostico. Ora che arriva Sarri...

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM