Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Koulibaly: 'Mbappé, altro che pozioni magiche! Vinco un titolo col Napoli'
Dalle colonne di AfriquefootKalidou Koulibaly si racconta dopo la sontuosa prestazione con il suo Napoli contro il PSG: "Mbappé? Nessuna pozione magica, ho fatto quello che dovevo. Ogni rivale ha i suoi pregi e devi trovare la chiave giusta per fermarlo. Mbappé è un giocatore molto, molto veloce. L'abbiamo visto alla Coppa del Mondo, l'abbiamo visto in Ligue 1. È un giocatore che cammina sull'acqua ed è molto difficile anticipare i suoi movimenti. Provo a difendere come mi piace".

Tre aggettivi per descrivermi? Sono un giocatore che cerca già di dare tutto, che non lascia mai andare nulla. Quindi tre aggettivi, è un po' difficile ... Direi che "l'umiltà" per me è molto importante. Il "rispetto" perché penso che senza rispetto non andiamo da nessuna parte. E per l'ultimo, non lo so... sono una persona che non rinuncia a nulla. Sono sempre "testardo" e cerco sempre di dare il meglio di me stesso.
Voci di mercato? Sto ancora lavorando per migliorare me stesso. Non ho bisogno della finestra di trasferimento o di qualsiasi cosa per migliorare. Sono un professionista, ogni giorno cerco di diventare un giocatore migliore. Certo, fa piacere sapere di interessare a tanti club, ma ora sono totalmente concentrato sul Napoli. So che sono cose che non dovrebbero distrarmi. Soprattutto perché il calcio va molto veloce in entrambe le direzioni. Oggi parliamo di me in modo positivo. Ma la cosa più importante è che rimango un giocatore di qualità. Quindi cerco di mostrare le mie qualità per il bene della squadra. Dopo, vedremo cosa succederà. Siamo all'inizio della stagione, non ho bisogno di pensarci. Per me, la cosa più importante è che il Napoli si qualifichi per il prossimo turno di Champions League.

Trofei? Darò tutto nel club, cercherò di andare il più lontano possibile e cercherò di vincere un titolo con il Napoli. Ho intenzione di fare una grande stagione con il Napoli".

Leggi anche...
08/11
Napoli: nelle porte piccole segna Diawara VIDEO
08/11
7
Verdi: 'Avevo paura di venire a Napoli, ora è bellissimo viverci'
08/11
Napoli, Verdi: 'Ecco quando rientro'
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.