Beppe Iachini, ex allenatore dell'Empoli, parla di Rade Krunic, prossimo centrocampista del Milan. Queste le parole del tecnico a Tuttosport: "E' un giocatore di grande qualità, che sa abbinare doti tecniche importanti a una buona fisicità. Ha personalità, in parole povere, per me, è un giocatore di grande livello. Con lui avevo parlato molto a gennaio perché c'erano già allora degli interessamenti di mercato e si pensava potesse andare via. E' rimasto, convinto della scelta, ma si vedeva che aveva voglia di un'esperienza nuova. E' cresciuto molto col passare dei mesi, è un grande professionista e sono certo che riuscirà a fare bene anche al Milan". 

E' PRONTO - "E' pronto per il Milan? Sì. E' un ragazzo mentalmente forte, ci teneva ad avere la grande occasione e sono felice per lui che sia arrivata".  SUL RUOLO - "Sicuramente in tre dei quattro ruolo di centrocampo, ovvero mezzala destra e sinistra, ma pure trequartista. Lui nasce mezzapunta, io ho preferito abbassarlo da interno nel 3-5-2 al fianco del regista. E' un giocatore forte. Con Giampaolo potrà giocare mezzala o trequartista, il meglio lo può dare da interno destro, il ruolo dove l'ho utilizzato più spesso".