Fiorentina-Juventus è alle porte e sarà una partita speciale per Maurizio Sarri: allenatore bianconero, tifoso... viola! E' questa la clamorosa rivelazione fatta da Aurelio Virgili, figlio di Giuseppe 'Pecos Bill' (a Firenze dal 54' al 58') e  amico di una vita di Sarri, in un'intervista concessa a Il Corriere dello Sport: "Come vivrà la partita Sarri? Farà il suo lavoro da avversario per 90' poi diventerà di nuovo tifoso della Fiorentina".

LA PROMESSA - Da cosa l'ha capito Virgili? Da una conversazione nella quale Sarri ha anche fatto una promessa per il futuro: "Quando non riesce a vedere la partita mi chiede sempre 'come s'è giocato'? Una volta mi ha detto che a fine carriera viene ad allenare qui gratis".

'RIPUDIATO' - Amicizia mai messa in discussione per la fede calcistica? "No, non volevo infierire anche perché la mamma di Maurizio quando ha saputo che aveva firmato per la Juve, gli ha detto 'non ti parlo più'".