L’Inter guarda al futuro, Piero Ausilio e Beppe Marotta osservano il mercato dei giovani, futuri prospetti alla Škriniar e Bastoni. I nerazzurri cercano ancora la giocata d’anticipo, sul taccuino c’è Marash Kumbulla, difensore classe 2000 che ha raccolto l’interesse di numerose squadre. Il Napoli lo segue da tempo, qualcosa si muove anche dalla Premier, perché talento e fisico promettono bene e gara dopo gara il ragazzo cresce anche in personalità. 

SCOUT ALLA DACIA ARENA - L’Inter lo osserverà anche oggi In occasione della sfida tra Verona e Udinese che si giocherà alle 12:30. Scout nerazzurri saranno presenti alla Dacia Arena per tracciarne pregi e difetti prima di spedire l’ennesima relazione sulla scrivania di Ausilio, che negli ultimi anni, in quanto a centrali di difesa (de Vrij, Skriniar, Bastoni) ha sempre pescato bene. Kumbulla giocherà titolare per la quindicesima volta, un dato rilevante per un classe 2000 in un campionato come quello di A.  Serve personalità, quella necessaria a sopportare anche il peso di maglie più pesanti.