Si parte col botto, magari non brillando, ma ottenendo tre punti fondamentali per il proseguo del percorso in questo Mondiale Under 20. L'Italia vince 2-1 contro il Messico mostrando compattezza, concretezza, lampi di qualità e grande preparazione. Ai ragazzi di Paolo Nicolato bastano i gol di Frattesi e Ranieri per rendere nullo il momentaneo 1-1 di De La Rosa e volano in testa al Girone B.

Nicolato sceglie in apertura un 3-5-2 infarcito di esterni in grado di dare ampiezza alla manovra, ma anche corsa e attenzione sui rapidi avanti messicani. È però da un inserimento centrale che arriva l'1-0 con Frattesi che dialoga al limite con Scamacca e trova un destro all'angolino che non lascia scampo ad Higuera. Col vantaggio l'Italia abbassa i ritmi, va in controllo, ma alla prima disattenzione, o meglio scarsa comunicazione, il Messico pareggia con De La Rosa bravo e fortunato a sfruttare un colpo di testa di Scamacca che anticipa l'uscita di Plizzari.

Nella ripresa gli Azzurrini ritrovano solidità e, dopo una traversa di Gabbia e un'occasione per Pellegrini trova nuovamente il vantaggio, stavolta con Ranieri che in mischia in area controlla un destro sporco dello stesso Pellegrini e insacca in spaccata. Stavolta l'Italia non sbanda più, complice una grande copertura degli esterni e un Plizzari stavolta attento, e conquista 3 punti fondamentali per il proseguo del cammino. Tante sono infatti le chance di passare il turno e una vittoria avvicina incredibilmente l'obiettivo.


IL TABELLINO
Messico U20 vs Italia U20 1-2

Marcatori
: 3' Frattesi (I), 37' De la Rosa (M), Ranieri (I).​ MESSICO Under 20 (4-4-2): Higuera; Álvarez, Sepúlveda, León, Cárdenas; Lainez, Orona, Meraz, Domínguez (46' Figueroa); de la Rosa (87' Hernández), Macías.
A disposizione: Torres, Luis López, Trejo, Plascencia, Daniel López, Gutiérrez, Lozano, Alonzo.
All.: Ramírez.

ITALIA Under20 (3-5-2): Plizzari; Gabbia, Del Prato, Ranieri; Bellanova, Frattesi (85' Alberico), Esposito (88' Colpani), Pellegrini, Tripaldelli; Scamacca (78' Capone), Pinamonti.
A disposizione: Candela, Buongiorno, Carnesecchi, Gori, Olivieri, Loria 
All.: Nicolato.

Arbitro: Raphael Claus (Brasile).

Ammoniti: De la Rosa (M), Gabbia (I), Ranieri (I).