La buonanotte è un volto. Quello di Cristiano Ronaldo. Non l’uomo che conosciamo, ma colui che sarà tra una cinquantina di anni. Guance molli, borse sotto gli occhi, sguardo pieno di ricordi e di nostalgie. Il nonno anziano del campione di oggi. Non è una burla e neppure una caricatura. E’ la fotografia creata da “Faceapp”, l'applicazione che con un paio di ritocchi ti mostra come sarai nel futuro. Non solo Ronaldo, ma tanti altri da Messi a Papu Gomez, da Mertens a Insigne hanno aderito al viaggio dentro la macchina del tempo. Con loro attori, cantanti, scrittori, politici.

Quasi tutti maschi. Le giovani donne preferiscono il beneficio del dubbio oppure sono semplicemente più sagge. Il risultato è sconsolante perché il giochino virale è demenziale. Purtroppo ci sono già gli specchi a segnalarci il nostro lento decadimento. Ma un lato positivo c’è. Da oggi ameremo ancora di più le vecchie e care figurine Panini, dove i nostri eroi sono rimasti sempre uguali e giovani. Anche quelli che non ci sono più. Buonanotte e fate sogni colorati.

 
Ascolta "Ronaldo e Messi invecchiano con Faceapp, che spettacolo desolante" su Spreaker.