Era finito nel mirino dell'Inter, del Napoli e di tanti grandi club, in Italia e non solo. Hamed Traoré è stato una delle sorprese di questo campionato, il classe 2000 che è riuscito a ritagliarsi un ruolo da titolare nell'Empoli, con Andreazzoli prima e con Iachini ora. A confermare il grande interesse nei suoi confronti era stato il presidente dei toscani, Fabrizio Corsi, in un'intervista a Calciomercato.com.

LA FIORENTINA BRUCIA L'INTER - Inter che era molto interessata, ma è stata bruciata nella corsa al talentino ivoriano. Come appreso da Calciomercato.com, oggi c'è stato un incontro tra Empoli e Fiorentina, in cui i dirigenti viola hanno chiuso il colpo Traoré. Affare fatto per 12 milioni di euro, col centrocampista che resterà a Empoli fino a fine stagione, prima di spostarsi a Firenze, mentre fa subito il percorso inverso Dusan Vlahovic, attaccante che fino all'arrivo di Muriel è stato l'unica vera alternativa a Simeone. Colpo di scena, la Fiorentina si inserisce e supera tutti: ha bloccato Traoré.