La Lazio torna al lavoro. Inzaghi ha concesso due giorni di riposo alla squadra dopo la convincente vittoria ottenuta contro il Lecce. I non convocati per le partite con rispettive rappresentative nazionali si sono goduto 48 ore di vacanza. Non c'erano gli infortunati Marusic, Radu e mancava anche Lulic. Per il resto tutti presenti agli ordini di Inzaghi con qualche innesto dalla Primavera. Una fase fisica intensa, poi la partitella con i gol di Caicedo e Parolo. Nel mirino il match della settimana prossima contro il Sassuolo: Inzaghi spera di usare la sosta per oliare i meccanismi e recuperare le energie.