Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Leonardo con Gattuso come Fassone con Montella: il Milan ha in testa Conte
Fa male, è indubbio. A Napoli si può perdere e sicuramente non è nemmeno una notizia farlo, perlomeno per questo Milan. Quando, però, hai la fortuna e LA BRAVURA di trovarti in vantaggio 2-0 e perdi 3-2, le tue colpe sono sempre superiori ai meriti dell'avversario. Proprio per questo credo che la vera notizia non sia tanto la sconfitta, ahimè, ma il modo in cui è arrivata. Lo abbiamo pensato tutti, e, probabilmente pure lo stesso Gattuso, che sull'1-2 degli errori da parte del tecnico siano stati fatti. Metti Laxalt, Caldara, cambi sistema di gioco, oppure è solo frutto della scarsa personalità di chi era in campo. Non lo so e sinceramente mi interessa poco saperlo. Non è il punto. Il fatto è che se a pensare, e soprattutto a DIRE tutto questo è Leonardo, allora il problema c'è e va affrontato.

Come criticai un anno fa Fassone per aver delegittimato Montella con dichiarazioni assurde dopo la sconfitta di Marassi, anche Leonardo non ha fatto da meno. Con uno stile diverso, un'eleganza e soprattutto una credibilità nemmeno paragonabile, ma di fatto il nocciolo della questione è il medesimo. Come un anno fa l'allora management si insediò trovando un tecnico sul quale c'era poca convinzione, anche quest'anno la storia si è ripetuta. Rino è bravo, sia chiaro, non ha particolari responsabilità di questa situazione se non quella di essere stato scelto da chi non c'è più (per fortuna). Malgrado le rassicurazioni di circostanza e le smentite delle vedove dei cinesi, però, Leonardo ha in testa Conte da settimane e questo Milan ciò che ha in mente di fare, LO FA.
 
Cristiano Ruiu
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
26/08
287
di Giancarlo Padovan
Milan, sei da quarto posto. Meglio il Napoli, ma per lo scudetto è lunga
25/08
299
di Daniele Longo
Higuain, primo ko al San Paolo: serve un altro Milan per esaltarlo
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.