Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Milan 'debole': serve Ibrahimovic
La partita perfetta! Perfetta per una vittoria comoda che permetterà a Gattuso di passare un'altra sosta in serenità. Perfetta perché il Chievo è l'avversario ideale oggi per far trovare ritmo e fiducia a chi ne aveva bisogno. Perfetta perché per l'ennesima volta abbiamo capito che cosa vuol dire giocare con un attaccante degno di questo nome, degno della maglia che indossa. Un anno fa il Milan avrebbe infatti rischiato seriamente di non vincere anche partite del genere. Per fortuna, anzi per merito di Leonardo, oggi la musica è cambiata e ora tocca a Gattuso far diventare questa squadra il Milan di Higuain, non solo contro avversari materasso.

Rino deve accettare che questa è una squadra “debole” di testa, senza grandissime qualità tecniche, fisiche e di personalità. E’ una squadra largamente imperfetta e con tante incertezze, figlie di troppi anni di delusioni, cambiamenti e sconfitte. Meno filosofia e più pragmatismo. Solo così il Milan troverà continuità di risultati. Può esistere solo un'eccezione a tutto questo, Zlatan Ibrahimovic. Tutti, o almeno la grande maggioranza, dei difetti di qui sopra scomparirebbero in un solo colpo. Ibra porterebbe alla rosa quel carisma, quella leadership che nemmeno Higuain è stato in grado di portare finora. 
Cristiano Ruiu
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
07/10
5
Milan, nessun contatto con Raiola per Ibrahimovic: la situazione
07/10
10
Milan, quinto assist per Suso: in Europa solo uno è meglio di lui
07/10
1
Milan, Biglia: 'Bene fino ai primi due gol, poi ci siamo abbassati'
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.