Dopo gli anticipi di ieri e le gare del pomeriggio, è continuaTA alle 18 la 37esima e penultima giornata di Serie A, con il posticipo in scena allo stadio San Siro di Milano tra il Milan di Gennaro Gattuso e il Frosinone di Marco Baroni: i rossoneri vincono 2-0 grazie alle reti di Piatek (22 in Serie A, 9 con il Milan) e Suso, dopo il rigore parato da Donnarumma a Ciano, e trovano i tre punti per portarsi momentaneamente a pari dell'Atalanta e al quarto posto che vale la partecipazione alla prossima Champions League per il vantaggio negli scontri diretti con i bergamaschi, in attesa che questi giochino alle 20.30 all'Allianz Stadium contro la Juventus. Dal canto loro i ciociari sono ormai retrocessi da tempo in Serie B ma salutano la massima serie con una prestazione d'orgoglio e una bella figura alla Scala del Calcio. Nel Milan debutta la maglia della stagione 2019/2020 e torna al gol l'attaccante polacco Krzysztof Piatek, che era a secco da cinque gare. Il Milan ha vinto due delle quattro sfide in Serie A contro il Frosinone (2N), la prima assoluta nel dicembre 2015 (4-2 in trasferta). 

DOPO LA PARTITA RESTATE CO LEGATI SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE IL COMMENTO DI ALBERTO CERRUTI PER 100ESIMO MINUTO