Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Milan, perché non dai Reina in prestito? La sua stagione può già finire sabato
Otto mesi fa era il portiere titolare della squadra che lottava per lo scudetto. Pepe Reina aveva già firmato per il Milan, ma a San Siro avrebbe potuto giocare da campione d’Italia. Non è successo né l’una né, in buona parte, l’altra cosa: Reina non ha vinto lo scudetto e a San Siro ha giocato poco, solo le tre partite casalinghe del girone di Europa League. Il Milan lo aveva acquistato con largo anticipo perché era pressoché certo che avrebbe ceduto Gigio Donnarumma e Reina sarebbe stato titolare della squadra di Gattuso in campionato. Poi sappiamo come è finita, Donnarumma è rimasto con suo fratello e Reina è stato dirottato in panchina. Il club ha spiegato che in realtà aveva preso il numero 1 del Napoli perché una grande squadra ha bisogno di due grandi portieri. Giusto. Ma se sono grandi allo stesso modo, o quasi, un po’ di rotazione ci può stare. Perfino Perin, ogni tanto, prende il posto di Szczesny in campionato. In ogni caso Reina, un fior di professionista nonostante le battutine di De Laurentiis, non si è mai lamentato e dalla panchina ha fatto quasi il vice allenatore.

STAGIONE QUASI FINITA? - Sabato prossimo il Milan va a Marassi per giocare gli ottavi di Coppa Italia contro la Samp. In porta dovrebbe esserci l’ex napoletano. Se la squadra di Gattuso viene eliminata, la stagione del portiere spagnolo si chiude lì, il 12 gennaio. A meno che non gli venga concessa un’ulteriore possibilità in Supercoppa, quattro giorni dopo. Resterebbero comunque cinque mesi di panchina.
CHE STIPENDIO! - Lo stipendio di Reina supera i 3 milioni di euro l’anno. Tre milioni per giocare in tutto 7-8 partite. Per un club che dovrà continuare a fare i conti con l’Uefa non è proprio il massimo. Un portiere di quel livello farebbe comodo a molte squadre, in Italia e all’estero, il Milan con la sua cessione temporanea potrebbe risparmiare un po’ di soldi. E per la prossima stagione, se riuscirà a cedere Donnarumma, potrà sempre contare su Reina, che si porta benone i suoi 36 anni.
Alberto Polverosi

Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Le più commentate
21/01
1
di Nicola Balice, inviato a Torino
Juve-Chievo, le pagelle di CM: Emre Can domina, Ronaldo stavolta stecca
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.